Villa di Capovento Common

Prenota Chiama Email

La merenda di Capovento, oggi come allora

Capovento è parte integrante della nostra Storia, un porto sicuro della nostra famiglia e la casa dei sogni più belli fatti da bambino. Alcuni dei nostri ricordi più preziosi, gli attimi indelebili dell’infanzia più spensierata, sono nati qui.

Questa era la nostra dimora di campagna, la casa che ci ospitava nelle lunghe vacanze estive, quando i bambini erano liberi di correre nei verdi prati e gli adulti di rilassarsi a contatto con la natura dopo un intenso anno di lavoro. Come tutte le case di vacanza, però, al nostro arrivo la dispensa non poteva che essere vuota, salvo alcuni alimenti secchi che si conservavano anni – sale, zucchero, caffè, farina.

La prima settimana la nonna e i genitori facevano una sorta di inventario su cosa poteva servire per sfamarci durante il nostro soggiorno, ma, prima della spesa, era normale arrangiarsi. Dopo infiniti giochi e corse a perdifiato nelle campagne, però, noi bambini avevamo fame, era necessario recuperare un po’ di energie: la merenda era d’obbligo.

Ma se a casa non avevano problemi, qui a Capovento, soprattutto i primi giorni, non potevamo trovare la stessa merenda dei nostri pomeriggi invernali…non avevamo gli ingredienti! A salvarci, con la semplicità e la provvidenzialità delle donne di campagna, giungeva la nonna. Alla nostra merenda pensava lei: pane, vino e zucchero. Insolito per noi bambini, eppure squisito.

Lo zucchero era uno di quegli alimenti che lasciavamo in casa di anno in anno, il vino non poteva mai mancare sulla tavola e un pezzo di pane lo conservavamo sempre da portare con noi in viaggio. Pane, vino e zucchero: ecco fatto! Un sapore genuino, a tratti proibito se non a Capovento, dove la realtà era – ed è – sempre più dolce: la mamma a casa non ci avrebbe mai dato del vino alla nostra tenera età.

Questa era dunque la merenda speciale, permessa solo a Capovento…ricordo la gioia di tornare ogni estate e correre dalla nonna per chiederle pane, vino e zucchero a metà pomeriggio! La semplicità delle cose autentiche regala momenti di pura gioia. Per tenere stretto con noi questo ricordo e condividerne la bontà con i nostri ospiti, oggi come allora, pane, vino e zucchero rimane la merenda di Capovento, una specialità che non manca mai sul nostro buffet.

Un antico sapore che non stanca mai, ma si veste di spirito nuovo, per deliziare corpo e anima.

Verifica la disponibilità e prenota

Ascolta i nostri ospiti

“I proprietari sono una coppia splendida, attentissimi a tutto e pronti a venire incontro ad ogni esigenza."

Davide – Booking.com

Alla scoperta di Villa di Capovento